Blog

You are Here Home|News & Events|Lupo Cecoslovacco: quali caratteris

Lupo Cecoslovacco: quali caratteristiche deve avere il padrone ideale?

Il cane lupo cecoslovacco è un animale molto impegnativo e non è adatto a tutti.

Il suo padrone ideale? Deve possedere queste caratteristiche!

padrone ideale per il CLC

I contenuti che pubblichiamo di solito sul nostro blog hanno al centro il cane lupo cecoslovacco e mirano a dare risposta a curiosità o dubbi pratici sulla gestione del tuo amico a quattro zampe.

Anche oggi, naturalmente, vogliamo parlare di questa razza speciale, ma indirettamente.

Infatti il nostro articolo riguarda le caratteristiche che dovrebbe avere il padrone ideale di un CLC.

Premesso che l’adozione di qualsiasi razza deve essere una scelta consapevole e dettata dalla ragione più che dall’entusiasmo del momento (cosa che purtroppo spesso accade), prendere con sé un lupo cecoslovacco deve essere una decisione più che meditata.

Come diciamo spesso, il lupo cecoslovacco instaura con il padrone un legame forte, fatto di fedeltà, rispetto e affetto, ma non è un cane per tutti: è vivace, intelligente, sensibile, coraggioso ma, oltre alla componente canina, conserva in sé la natura selvatica del lupo.

Ciò lo rende un animale davvero impegnativo, che richiede attenzioni e comportamenti specifici da parte del padrone e del suo branco umano.

Il padrone ideale per un CLC:

1.SA ESSERE UN CAPOBRANCO GIUSTO E COERENTE.

Nel lupo cecoslovacco è molto presente l’istinto del branco e quindi la scala gerarchica.

Perciò il padrone ideale, in quanto capobranco, dovrà dimostrare di essere un buon compagno ma soprattutto un vero leader: coerente, sensibile, inflessibile, incorruttibile, sicuro di sé, in grado di imporsi e farsi obbedire senza mai diventare un despota.

Solo chi è in grado di impartire regole comportamentali eviterà di trovarsi in situazioni poco gestibili.

2.DEDICA MOLTO TEMPO AL SUO LUPO.

La persona che sceglie un CLC deve garantire un movimento quotidiano a questo cane, essere disposta a lavorare con lui tutti i giorni, pronta a dedicargli tempo libero e attenzioni a vita, in modo particolare nel primo anno, che è fondamentale per forgiare il carattere e l’educazione del cane.

È un cane iperattivo, che ha bisogno di avere una valvola di sfogo nell’attività all’aria aperta per evitare stress, che diversamente riverserebbe su oggetti trovati in casa a portata di denti!

Molto esuberante anche da adulto, può percorrere fino a 100 Km al giorno senza cenni di affaticamento: non farlo uscire quotidianamente a correre un po’ non lo renderebbe un cane felice ed equilibrato.

3.È PAZIENTE!

Il padrone ideale sacrifica senza rimpianti il proprio tempo, le proprie cose e i propri spazi e ama soddisfare le esigenze di moto, di sfogo e gioco del proprio amico, perché sa che ogni momento trascorso insieme solidifica un rapporto sincero con quello che non è solo un bell’esemplare da sfoggiare, ma un membro attivo della famiglia.

Ed è soprattutto questo l’aspetto su cui dovrebbero meditare coloro che stanno pensando di adottare un CLC solo perché affascinati dal suo aspetto esteriore, tralasciando completamente l’aspetto caratteriale.

Accogliere in famiglia un lupo cecoslovacco vuol dire mettere in gioco il proprio stile di vita e cambiare alcune abitudini.

Ti senti pronto? Potresti essere un buon padrone per il tuo CLC?

Se stai cercando un piccolo da adottare rivolgiti ad allevatori seri e affidabili: L’Allevamento del Parco Naturale di Marina di Pisa propone cuccioli di cane lupo cecoslovacco di ottima genealogia geneticamente sani, di carattere docile, abituati da generazioni alla compagnia dell’uomo e al vivere cittadino.

Per maggiori informazioni contattaci cliccando qui o telefona direttamente al numero 3351262270.

A presto con un nuovo articolo!

Stefano Fioravanti